venerdì 5 aprile 2013

Tagliatelle al tartufo (estivo) con olio e pecorino




...gnam gnam, che bontà!
Era da mesi che dovevo provare queste tagliatelle e, finalmente, complice il giorno di Pasquetta molto piovoso, ce l'ho fatta e le ho preparate: il risultato è ottimo, sono molto saporite e profumano l'intera stanza di tartufo, in + il loro gusto si sposa divinamente con il pecorino e l'olio...

Ecco come le ho preparate:
una confezione da 250 g di tagliatelle al tartufo Gragnano



olio Dante
pecorino grattuggiato media stagionatura

Far cuocere la pasta come indicato sulla confezione, scolare, spostare in una padella in cui si versa l'olio e il pecorino, amalgamare bene
e servire subito, sono favolose, fidatevi :)

2 commenti :

  1. io preferisco il tartufo fresco invece di quella schifezza chimica..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo, anch'io preferirei un bel tartufo fresco, ma, visto che non ce l'ho mi accontento di queste tagliatelle NON chimiche...se poi ti avanzasse un tartufo mandamelo pure ;)

      Elimina